QUESTO RE NON S'HA DA GIOCARE., NE' DOMANI NE MAI??

Con questo articolo apriamo la rubrica dedicata alla strategia di gioco, con un primo approccio alle aperture del gioco ed alla probabilità di riuscita di alcune giocate.

Le ipotesi di gioco sono le seguenti:

- gioco a 4 giocatori a coppie (note o ignote)

- un giocatore ha il Re, ed un certo numero di altre carte dello stesso seme, ed ha diritto di aprire la mano quando ancora quel seme non è stato mai giocato.

La domanda che si pone è : che probabilità ho che giocando il Re lo possa portare a casa o lo porti a casa il mio compagno?

Considerate le variabili in gioco:

- numero di carte del seme possedute dal giocatore (X);

- numero di carte del seme presenti segretamente nel monte,

- seme della carta interessata (ricordiamo infatti che dei semi di mazze, spade e coppe ci sono nel mazzo 10 carte, mentre del seme di oro ce ne è 11),

si devono analizzare tutte le possibili distribuzioni delle carte rimanenti tra gli altri tre giocatori, di cui uno è il compagno e due gli avversari.

Fatto questo si sono analizzate le probabilità relative a tre esiti considerati i più interessanti da conoscere, e riassunti nello schema sotto riportato:

-  nella prima macro-colonna (che prevede, come tutte le altre, sempre le 4 possibilità relative al n. di carte di quel seme che eventualmente sono state disposte nel monte) sono rapportati gli eventi totalmente "infausti" (taglio di trionfo da parte di uno o entrambi gli avversari, e gioco del seme da parte del compagno) al totale degli eventi, ottenendo dunque le probabilità di PERDITA CERTA DEL RE;

- nella seconda, si hanno le probabilità degli eventi che potremmo definire “a rischio”, cioè con possibilità di essere sia fausti che infausti, in funzione di ulteriori variabili difficilmente discriminabili ed analizzabili; vengono cioè rapportati al totale degli eventi, solo quelli dove avviene contemporaneamente il taglio di trionfo da parte di un avversario e del campagno; in questi casi è chiaro che il Re si porta a casa se il compagno gioca dopo dell’avversario e se può superare il trionfo giocato dall’avversario stesso; altrimenti può ancora essere perso;

-  nella terza colonna, che è quella di più immediata interpretazione, e per la quale vengono riportati a seguire dei grafici esplicativi, vengono rapportati gli eventi totalmente fausti, cioè quelli dove il Re non viene tagliato da nessuno o solo dal compagno, e pertanto è certamente portato a casa e dunque riassume tutti e soli i casi di SALVEZZA CERTA DEL RE (che peraltro sono quelli complementari alla somma delle altre due colonne).

 

Nota: le tabelle seguenti sono ancora soggette a verifica e non si garantisce per ora il rischio di omissioni o carenze. Confermeremo appena possibile!

SCHEMA PROBABILITA' GIOCO RE APERTURA
clicca per ingrandire
GRAFICO SALVEZZA RE APERTURA
GRAFICO SALVEZZA RE APERTURA (ORO)

Lascio a voi la possibilità di scorrere e trarre conclusioni dai valori di questa piccola analisi.

Per adesso mi sembra interessante rilevare, come il primo impatto con i valori ci restituisce subito la sensazione che la realtà sia ampiamente meno "rosea" di quanto l'intuito del giocatore medio sia portato a credere.

Per capirci poniamo l'attenzione, come limite superiore, al caso del possesso del solo Re come unica carta di un certo seme (la prima riga della Tabella ed i primi diagrammi in alto dei grafici). La probabilità di portare a casa il Re giocandolo come prima carta di quel seme, che probabilmente l'intuito del giocatore medio, ritiene essere vicina al 90% riserva invece amare sorprese!

Andando a vedere infatti l'ultima macro-colonna della Tabelle che riporta infatti la probabilità di salvezza certa del Re nel caso ipotizzato, e considerando tutte le possibilità del numero di carte di quel seme che potrebbero essere state disposte nel monte da un avversario (da 0 a 3) con lo scopo proprio di essere faglio di quel seme, cioè privo di carte in mano, si evidenzia come la reale probabilità varia tra il 65% e il 54% per i semi di mazze, coppe e spade, e tra il 68% e il 58% per il seme di oro!

Quindi anche nel migliore dei casi permane poco meno di 1 possibilità su 3 di mettere a rischio o perdere il Re (68%) con una simile giocata! E si arriva, nei casi peggiori terribilmente vicini ad 1 possibilità su 2  (54%!).

CLICCA PER INGRANDIRE
CLICCA PER INGRANDIRE

A questo aspetto puramente probabilistico può essere stimolante aggiungere poi qualche ulteriore considerazione strategica e cioè:

- che giocare il Re in questo caso, anche nel caso che venga effettivamente vinta la presa, quasi sicuramente non porta a raccogliere ulteriori punti carta, tranne nel caso che chi lo gioca è il chiamante ed è dunque consapevole che almeno il compagno, se potrà, darà punti, e in questo caso però saranno gli avversri che, potendo, eviteranno di darne; nel caso non sia il chiamante ad aprire in questo modo la possibilità di accumulare ulteriori punti è ancora minore perchè gli altri giocatori, nel caso non si conoscano ancora gli accoppiamenti come spesso accade, eviteranno di dare punti nel caso possano farne a meno;

- che in realtà il giocatore con il solo Re di un certo seme, può comuneque fare affidamento su una buona distribuzione del seme stesso negli altri giocatori, e quindi aspettando di giocarlo su un'apertura di quel seme fatta da un altro giocatore, magari come terzo o quarto a giocare, gli consentirà di giocarlo vedendo innalzarsi la certezza di essere in un caso in cui nessuno era faglio del seme, e addirittura sapendo se qualcuno è stato costretto o a voluto giocare ulteriori figure, e quindi punti di quel seme. 

Chiudiamo qui questi primi spunti in attesa di discussioni e ulteriori sviluppi appena possibile.

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Agata (lunedì, 22 ottobre 2012 12:24)

    Interessante, ma credo che comunque sia valga la pena di giocare il re e rimanere con il fiato sospeso fino all'ultima carta del giro giocata! In effetti mi ha spiazzato sapere che ho molte meno possibilità di quanto pensassi prima, ma si gioca anche per il piacere di rischiare no?

  • #2

    Magister Trunfi (domenica, 17 agosto 2014 11:22)

    E che ne diresti di parlare della "chiamata disperata" o "Marcelleria" che dir si voglia?

ULTIME DAL BLOG!!

gio

15

giu

2017

IN ARRIVO IL 4° TORNEO "PRIMO PASSO"

Manca poco alla quarta edizione dell'unico torneo al mondo di Tarocchi "in costume" (nel senso di bikini, bermuda, ecc...). Il gioco di carte più antico di Sicilia si sposa con la splendida location marina affacciata sulla baia del Faro Santa Croce. Aperto ai Soci dell'Associazione Culturale Gioco Tarocchi Siciliani - Michael Dummett, o amici presentati dai soci.

 

Quota iscrizione € 5,00 e splendida occasione per chi non l'avesse ancora fatto per regolarizzare la quota associativa 2017!

 

Dopo l'exploit di Tomaselli nel 2014, l'eccitante exequo del 2015 tra Bonaccorsi ed Alicata e la schiacciante vittora di Magnano nel 2016 a chi andrà alla vittoria?

 

E quale migliore occasione dopo 5 anni di attività "agonistica", per fare il punto degli Albi D'Oro ed incitare così ALLA PUGNA!

 

Delle grandi "famiglie" taroccanti catanesi mancano ancora all'appello e sono attese quindi ad una prova di forza Alba/Morreale, Luca e Signorelli. Ma chissà che non ci sia da aspettarsi "grandi ritorni" o ulteriori confereme?

 

Ma il Torneo Primo Passo si sa è un torneo "extreme". Solo chi saprà gestire la stanchezza della nuotata, l'incipienza dell'eritema e l'appesantimento della magnata non perdendo lucidità potrà riuscire a spuntarla. Ma l'importante, innanzitutto, è esserci e mettersi alla prova!!

TORNEO NAZIONALE

ANNO PODIO
 2012 1° BONACCORSI SALVO
2°  GENNARO MARCELLO
3° FISICHELLA MILENA
ANNO PODIO
 2013 1° BONACCORSI SALVO
2°  BONANNO ANTONELLA
3° GENNARO MARCELLO
ANNO PODIO
 2015 1° SCHERMI GIUSEPPE
2°  FARINA SIMONA
3° GENNARO MARCELLO

TORNEO PRIMO PASSO

ANNO PODIO
 2014 1° TOMASELLI CARMELO
2°  FISICHELLA MILENA
3° PAGANO GIUSEPPE
ANNO PODIO
 2015 1°(EXEQUO) ALICATA IVAN / BONACCORSI SALVATORE
2°  COLLURA RICCARDO
3° GENNARO MARCELLO
ANNO PODIO
 2016   1° MAGNANO FRANCESCA
2°  ALICATA IVAN

3° GENNARO FRANCESCO/

FISICHELLA MILENA

TORNEO DEL BORGHETTO

ANNO PODIO

 2016

  GEN

1° TOMASELLI CARMELO
2°  CARUSO LOREDANA
3° CAMMAL ALAIN
ANNO PODIO

 2016

  APR

1° MAGNANO FRANCESCA
2°  FARINA SIMONA
3° LO CICERO TURI
ANNO PODIO

 2017

  MAR

1° FISICHELLA AGATA/BONACCORSI SALVO
2°  CAMMAL ALAIN
3° LO CICERO TURI

E chiudiamo con due "PROMO" grafici di puro divertissement.

0 Commenti

ARCHIVIO EVENTI

Piccola "galleria" degli eventi organizzati a partire dalla fondazione del marzo 2014.

 

11-18-25-31 Maggio 2014

CORSO DI TAROCCHI SICILIANI - Mineo - Centro Culturale Permanente Paulu Maura

 

27 Luglio 2014

UN MARE DI TRUNFI..DAL SOLE ALLE STELLE - Giornata divulgativa, minicorsi e Torneo - Augusta - Az. Agrituristica Primo Passo

 

11-12-18-19 Ottobre 2014

TRIONFO BAROCCO-IL GIOCO DEI TAROCCHI SICILIANI -
Militello Val di Catania, Biblioteca e Archivio Storico Palazzo Laganà-Campisi - Mostra, laboratorio bambini, presentazione libro, reading poesie

 

15 Novembre 2014

PRESENTAZIONE DEL LIBRO: I TAROCCHI SICILIANI DI MINEO, di Salvatore Bonaccorsi
- Ragusa, Caffè letterario "Le Fate", a cura di carlo Blangiforti

 

5 Dicembre 2014

Condivisione demo VIDEO "LA BALLATA DI LU FUJUTU", inno sperimentale dell'Associazione

 

11 Gennaio 2015

Presenza come relatore ed esposizione tavole mostra e carte da gioco alla PRESENTAZIONE DEL LIBRO "I TAROCCHI SICILIANI" , di Simone Cardullo - Barcellona P.G. Auditorium S.Vito

 

28 Giugno 2015

3° TORNEO NAZIONALE TAROCCHI SICILIANI - OPEN 2015 - Plaza Hotel - Catania

 

30 Agosto 2015

II TORNEO "PRIMO PASSO"

Augusta - Az. Agrituristica Primo Passo

 

18-20 Settembre 2015

TOCATI' - FESTIVAL INTERNAZIONALE DEI GIOCHI IN STRADA - Verona

 

29 Gennaio 2016

I TORNEO "DEL BORGHETTO"

Borhetto Europa, Catania

 

29 Aprile 2016

II TORNEO "DEL BORGHETTO"

Borhetto Europa, Catania

 

11 Agosto 2016

NTE I VANEDDI I TURTURICI..E' ARTE

 

28 Agosto 2016

III TORNEO "PRIMO PASSO"

Augusta - Az. Agrituristica Primo Passo

 

31 Marzo 2017

III TORNEO "DEL BORGHETTO"

Borhetto Europa, Catania